Il calcio italiano vicino a Daniel Leone: il portiere dovrà vincere nuovamente la sua partita più grande

Il portiere dovrà subire un delicato intervento

ha dovuto appendere nuovamente le scarpette al chiodo. Il portiere campano classe 1993 dovrà combattere nuovamente la partita più importante della sua vita. Già nel 2014 -quando militava nelle giovanili della - è stato sottoposto ad un’operazione molto delicata che in seguito gli ha permesso di tornare a giocare. Qualche giorno fa Daniel ha avuto una ricaduta e -con delle parole molto toccanti- ha annunciato il suo ritiro dal mondo del calcio. “È si è arrivato il momento di dire addio a ciò che ho sempre desiderato,che ho sempre sognato e che ho sempre amato! La vita è un destino,la vita ha due strade ed io ne ho preso una quella della mia salute quella di stare bene per chi mi vuole bene per chi mi ama e per mia figlia,è un dispiacere lasciare ciò che ami dopo anni e anni di sacrificio ma ho una nuova battaglia da vincere e la vincerò!”

 

Foto: Andrea Rosito


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità