Juve Stabia, Mister Caserta: “Vogliamo fare un campionato importante”

Il tecnico della Juve Stabia, Fabio Caserta si dice soddisfatto della vittoria e della prima uscita stagionale ufficiale della sua squadra:” Mi è piaciuto tantissimo l’atteggiamento della squadra, il voler portare a casa a tutti i costi la vittoria. Non era facile con i carichi di lavoro che sono elevati. Dobbiamo correggere però diversi errori. Caló è un giocatore molto importante, ci punto tantissimo perché può fare più ruoli, anche se l’anno scorso l’ho impiegato pochissimo. È molto molto bravo tra le linee, sa fare la giocata decisiva, sarà sicuramente molto utile alla causa. Sarà un anno molto importante per tutti noi. Ho detto ai miei di azzerare tutto, cancellare l’anno scorso. Vogliamo fare un campionato importante e dobbiamo iniziare con la giusta mentalità, come abbiamo fatto oggi. Abbiamo la rosa quasi completa, anche se ci saranno ancora movimenti di mercato. Sono molto molto contento della partita che hanno fatto i miei ragazzi. In attacco non ci manca nulla, abbiamo Paponi, abbiamo “scommesso” una pizza perché non volevo schierarlo e lui l’ha vinta (ride ndr). Prima di comprare qualcun altro dobbiamo cedere. Ci manca qualcosa dal punto di vista numerico in difesa. Quando i giocatori tornano in una piazza vuol dire che sono stati bene. (Simeri era in tribuna ndr). Canotto ha un solo problema e lui lo sa, ha dei limiti caratteriali, ma ha delle accelerazioni che possono farti vincere le gare. Se riesce a curare le lacune del suo carattere può fare una carriera importante”.

 Ivano Cotticelli