Juventus, Ronaldo in campo e Zidane in dirigenza: così Torino sembrerebbe Madrid

La Juventus è al centro del calciomercato per ovvi motivi. L’arrivo di Cristiano Ronaldo ha scombussalto il mercato internazionale. Oltre l’acquisto di CR7 si parla anche di altri top players mondiali come Marcelo o il clamoroso ritorno di Pogba. Tutti nomi che stanno facendo impazzire ancor di più i tifosi bianconeri. Ma una notizia proveniente direttamente dalla Spagna sa del clamoroso: Zinedine Zidane in orbita Juve. Il futuro di Allegri non è in discussione, anzi. E allora Zizou, uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio, cosa andrebbe a fare a Torino? Risposta semplicissima: dirigente al fianco di Fabio Paratici. Decisivo sarebbe stato proprio l’approdo di Ronaldo che con Zidane ha un rapporto speciale.
Sarebbe un colpo importantissimo, la competenza calcistica di Zidane coadiuvata dalla bravura manageriale di Marotta e Paratici sarebbe una fusione pazzesca. Al momento è solo un’indiscrezione, ma di questi tempi tutte le notizie potrebbero risultare vere. CR7 insegna.