Mondiale, Inghilterra ai quarti col brivido. Si arrende ai rigori la Colombia


L’Inghilterra stacca il pass per i quarti di finale battendo ai rigori la Colombia. La prima frazione è stata molto equilibrata e bloccata tra le due formazioni, le quali hanno avuto piuttosto paura di scoprirsi per questo motivo le occasioni sono state veramente poche. Sia Falcao che Kane, i più attesi e i due numeri 9, nei primi 45 minuti hanno lottato per mantenere alta la propria squadra ma tra i due solo l’attaccante ha avuto una chance per sbloccare il risultato.
La ripresa è stata una vera e propria guerra. Cartellini gialli a non finire e dieci minuti dal ritorno in campo, Kane guadagna un calcio di rigore per un affossamento ingenuo di C.Sanchez. Proteste furibonde dei colombiani e penalty che viene battuto addirittura 5 minuti più tardi. Ma l’Uragano Kane è glaciale e non sbaglia. Sesto gol per lui in questo mondiale dopo sette conclusione verso le porte avversarie, un cecchino infallibile l’attaccante del Tottenham che punta sempre con più prepotenza alla scarpa d’oro mondiale, Lukaku permettendo.
Dopo il vantaggio, la Colombia non riesce a reagire e si innervosisce ancora di più costrigendo l’arbitro a mettere mano al taschino più volte. A pochissimi istanti dal termine, Uribe, subentrato dalla panchina, quasi pesca un jolly dai 30 metri ma la risposta di Pickford è sublime mandando in angolo la sfera. E proprio da quel corner accade ciò che gli inglesi non avrebbero mai voluto, ovvero lo stacco in area della torre Yerry Mina che batte l’incolpevole Pickford. Si tratta del terzo gol in tre gare per il difensore colombiano, il quale ormai può definirsi senza problemi un attaccante aggiunto della formazione di Pekerman. E’ un mondiale che non smette mai di sorprendere, e ancora una volta un gol al 90esimo manda le due squadre ai supplementari.
Il primo tempo supplementare è pressoché piatto, con la Colombia preferisce gestire la gara per non rischiare la beffa. Solo negli ultimi minuti i colombiani provano ad evitare i rigori prima con Mina e successivamente con Falcao, entrambi di testa, ma senza trovare fortuna. Nei secondi 15′ l’Inghilterra parte forte e suona il primo squillo dopo neanche un minuto con Vardy, ma la punta del Leicester è in offside. Nonostante la stanchezza e i crampi, gli inglesi impiegano tutte le forze rimaste per chiudere il discorso qualificazione col tiro di Rose che sfiora il palo. Il verdetto finale della gara si è deciso ai calci di rigore: decisivo è l’errore dal dischetto di Bacca e il conseguente rigore realizzato da Dier.
SEQUENZA RIGORI:
COLOMBIA INGHILTERRA
Falcao: gol Kane: gol
Cuadrado: gol Rashford: gol
Muriel: gol Henderson: parato
Uribe: traversa Trippier: gol
Bacca: parato Dier: gol
Foto: Bresciaoggi

Total
0
Shares
Previous Article

Castellammare. Fratelli d'Italia incontra Cimmino: "Ok a nomi di valore ed alto profilo"

Next Article

L'oroscopo di mercoledì 4 luglio: la giornata segno per segno

Related Posts