Napoli, De Laurentiis smentisce tutte le voci di mercato: verità o grande bluff?

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del club, smentendo alcune indiscrezioni pubblicate dai giornali: “Non prenderemo nè Di Maria nè Benzema. Mi meraviglio di ciò che scrivono i giornali veramente, si informassero e leggessero. Quante volte abbiamo detto che tra me ed Ancelotti c’è l’accordo di acquistare solo calciatori giovani? Non posso prendere due vecchi. Io devo accontentare milioni di tifosi? Mica devo accontentare loro! Io li rispetto e stessero calmi. Ronaldata? Fa rima con cafonata. Sabaly? Falso, è un calciatore infortunato. Non cerchiamo neanche D’Ambrosio. Sono remotissime le possibilità di vedere Benzema in azzurro. Cavani? Per 8 milioni e mezzo di euro potrebbe essere un’idea ma non scherziamo. Non credo che Edinson possa fare sconti per l’amore del tifo napoletano. Guadagna 20 milioni lordi ogni 10 mesi. E’ formidabile, ma non penso che si dimezzerà il suo stipendio. Se Cavani dovesse telefonarmi e dire di essere pronto a dimezzarsi lo stipendio ed entrare nei parametri del Napoli va bene. Dietro al PSG c’è il Qatar, che cerca di arricchirsi a dismisura nel campo immobiliare e per fare questo deve tenere dalla sua i politici. Io invece ho deciso di fare calcio come se facessi film. Falcao? E’ uno che non segna più, è una notizia falsa”.