Napoli, giorno 11 a Dimaro: il resoconto della giornata azzurra


La preparazione del Napoli in vista della prossima stagione prosegue. È l’undicesimo giorno a Dimaro, e nell’allenamento mattutino si nota l’assenza di Roberto Insigne, trasferitosi in prestito al Benevento per accumulare esperienza, e Inglese, colpito da un grave lutto familiare. Dopo una prima parte trascorsa in palestra a fare cyclette, gli Azzurri si dirigono sul manto erboso per ultimare la seduta di riscaldamento muscolare. Si passa poi alla fase tecnica: rosa divisa in due gruppi (blu e gialli) e si dà il via alla partitella a campo ridotto con porte piccole, ma senza portieri, che lavorano a parte sotto l’occhio vigile di Alessandro Nista. La partitella, terminata col risultato di 5-2 per i blu, ha visto mettersi in evidenza un ottimo Rog, autore di due gol e Diawara, bravo, da play, a fornire ottimi spunti per i compagni.
Si prosegue con la prova degli schemi: cross verso il centro e difensori che devono arginare gli attaccanti per evitare di subìre gol. Ultima parte della seduta caratterizzata da un’altra partitella, con campo ridotto più della metà e porte standard, e si rivedono anche i portieri con il resto del gruppo.
Al termine dell’allenamento, gli uomini di Ancelotti rientrano negli spogliatoi. Hamsik e Callejon ne approfittano per scattare qualche foto e firmare autografi con i tifosi seduti a bordo campo, mentre Ounas è l’ultimo a lasciare il terreno di gioco perché trattenutosi per effettuare lanci lunghi a cambiar campo con l’aiuto di un preparatore.
La sessione pomeridiana è ricominciata alla cinque e trenta circa, con un riscaldamento muscolare mentre i portieri proseguono l’allenamento con mister Nista. L’allenamento prosegue con una serie di passaggi e cambi di posizione, con la rosa distribuita a coppie sugli esterni. Mentre il resto della squadra si allena sul campo, Younes è l’unico ad allenarsi in palestra per continuare il suo percorso di recupero. Rispetto alla mattinata, Carlo Ancelotti ha provato qualche schema e ha organizzato partitelle tattiche 4 VS 4. Lorenzo Insigne sta mostrando sicuramente una buona condizione e ottime giocate in questi primi dieci giorni di lavoro. Come spesso accade, gli azzurri terminano gli allenamenti con una serie di partitelle.
Presente, quest’oggi al campo di Carciato, Edy Reja.
Dal nostro inviato a Dimaro Antonio Citarelli

Total
0
Shares
Previous Article

Juventus, Cristiano Ronaldo: "Sono in una delle squadre più grandi della storia. Voglio rendere felici i tifosi juventini"

Next Article

Napoli, De Laurentiis: "Di Maria e Benzema sono troppo vecchi". La risposta del francese: "Un altro pazzo sulla lista"

Related Posts