Napoli, giorno 16 a Dimaro: tanta tecnica ed esercizi con il pallone, pubblico entusiasta

(Dal nostro inviato a Dimaro Antonio Citarelli)
Termina anche oggi l’allenamento del Napoli di mister Ancelotti con una doppia seduta, si tratta del 16esimo giorno tra le montagne di Dimaro. Al mattino prima palestra e poi riscaldamento muscolare sul campo per gli azzurri, presente anche Diawara che si è allenato dopo il piccolo infortunio ma per lui solo lavoro in palestra. La maggior parte del lavoro mattutino è caratterizzato dalla presenza del pallone: il gruppo è diviso in due. Una parte continua a riscarldarsi con un torello, mentre l’altra si è impegnata in una partitella a campo ridotto senza portieri. Prima di concludere la seduta, gli azzurri si sono allenati sui tiri dalla distanze e sulle conclusione in area con cross proveniente dagli esterni.
La sessione pomeridiana comincia con il consueto riscaldamento con un corsetta blanda, e anche in questo caso i portieri si dividono dal gruppo allenandosi con mister Nista. Prima di iniziare, la squadra si reca in palestra per circa 15 minuti con Diawara ancora a parte.
Rientrati sul terreno di gioco, gli azzurri vengono divisi come al solito in due gruppi, gialli contro blu. Ma questa volta non è una partita tra due squadra ma duelli prima 1vs1 , poi 2vs2 e infine 3vs3 con la presenza dei portieri. Il pubblico si è fatto sentire durante questi esercizi poiché sono state tante le belle giocate sia a livello offensivo che difensivo, in particolare il duello Insigne contro Koulibaly è stato spettacolare.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità