Napoli, Insigne: “Ronaldo non vince le partite da solo. Ancelotti? Trasmette serenità”

“Ronaldo? Benvenuto a lui, ma sono curioso di vedere come si adattera’ al nostro campionato. Non potra’ vincere le partite da solo – sottolinea l’attaccante del Napoli dal ritiro di Dimaro -. Personalmente, anche per come intendo io il calcio, preferisco Messi. Ma le doti del portoghese non sono in discussione: se ha vinto cinque Palloni d’oro qualcosa significa. Da Ronaldo, al Napoli: “Sono convinto che con Ancelotti ci riusciremo. I suoi numeri in Champions sono favolosi, l’approccio con il mondo Napoli e’ stato eccellente. Trasmette grande serenita’ a tutto l’ambiente. Mi piace la semplicita’ dei suoi gesti. Fa la doccia con noi, approfitta di ogni momento nello spogliatoio o a tavola per dialogare, far gruppo. Per esempio ha ‘costretto’ i nuovi a salire su una sedia e cantare. E lui accanto, a condividere ogni cosa. Pure il presidente e’ piu’ sereno da quando c’e’ lui”.