Napoli. Tra polemiche, “bufale” e bombe di ADl continua la preparazione a Dimaro: tanti applausi per Hamsik e Insigne

A Dimaro il Napoli continua la preparazione in vista degli impegni stagionali. L’allenamento mattutino è iniziato alle ore 10 con il solito riscaldamento per gli uomini di movimento, mentre per i portieri esercizi con mister Nista. Il più acclamato all’ingresso in campo è stato capitan Hamsik, mentre Inglese non è ancora presente. Dopo il riscaldamento muscolare, il gruppo si divide in due, gialli e blu e iniziano ad effettuare un torello.
Inizia la partitella in famiglia:

GIALLI (4-3-3): Marfella; Mezzoni, Tonelli, Chiriches, D’Ignazio; Rog, Hamsik, Grassi; Callejon, Ciciretti, Verdi.
BLU (4-3-3): Contini; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Luperto; Allan, Diawara, Ruiz; Ounas, Vinicius, Insigne.
Durante la partita, mister Ancelotti effettua dei cambi: Albiol, Maksimovic, Allan, Diawara, Ruiz, Vinicius, Ounas si vestono di giallo; Tonelli, Chiriches, Callejon, Verdi, Rog, Hamsik, Grassi di blu.
Al campo di Carciato si rivede Arek Milik, tornato dalle vacanze post mondiale. Con lui c’era Younes, infortunato e con le stampelle ed entrambi si sono diretti in palestra per effettuare esercizi di recupero. La partita riprende, poi, a campo ridotto: gialli vs blu 1-0 Verdi (G)
2-0 Vinicius (G) (Ciciretti con i blu sfiora l’eurogol con un tiro da fuori area. Alto sulla traversa di un niente) 2-1 eurogol Insigne (B)(Blu: Ciciretti lanciato a rete spara alto a tu per tu col
portiere) 2-2 Ciciretti (B)
Terminata la partitella, ha iniziato a piovere molto forte e allora mister Ancelotti ha provato gli schemi dagli esterni: A crossare: da sinistra Ounas, Ciciretti, D’Ignazio. Da destra Hysaj e Callejon. Rog non prende parte a questo esercizio, ma si allena a parte con un preparatore effettuando tocchi al volo.
L’allenamento è terminato con tantissimi cori per gli azzurri, in particolare Hamsik e Insigne i più acclamati insieme a Carletto Ancelotti.