Napoli, Verdi: “Non dimenticherò mai la prima telefonata con Ancelotti, mi sono emozionato”

Simone Verdi, intervistato dal Corriere della Sera, ha raccontato la scelta della maglia numero 9 del Napoli e la prima telefonata ricevuta da mister Ancelotti: “Mi tengo stretto il 9. So bene cosa ha rappresentato questa maglia per la storia del club, ma sono convinto di poterla onorare al meglio. Ancelotti? Difficilmente dimenticherò la nostra prima telefonata. Sono cresciuto nelle giovanili del Milan e Ancelotti è una specie di icona. Non sapevo cosa dire, ero intimorito. Lui però fu perfetto, svelandosi subito come la persona che poi ho conosciuto a Dimaro: semplice, simpatica, autorevole, ma umile nell’approccio”.