Non ce l’ha fatta Vincenzo Sicignano, il 20enne coinvolto in un incidente stradale la scorsa settimana a Sant’Antonio Abate

Sant’Antonio Abate. Non ce l’ha fatta il 20enne Vincenzo Sicignano coinvolto in un drammatico incidente stradale la scorsa settimana. L’impatto con un’automobile guidata da una 22enne di Santa Maria la Carità gli è stato fatale. Dopo quasi una settimana nel reparto di terapia intensiva arriva la triste notizia. Nella giornata di domenica i medici avevano comunicato ad amici e familiari la “morte cerebrale” del giovane. Vincenzo in sella alla sua Vespa stava percorrendo via Marna quando è avvenuto l’impatto con un’automobile guidata da una ragazza poco più grande di lui. Nello scontro il 20enne ha avuto la peggio. Il giovane ha sbattuto la testa sulla vettura per poi restare con la gamba incastrata tra le lamiere dell’auto e della Vespa. Gli agenti della polizia municipale di Sant’Antonio Abate hanno visionato le immagini del sistema di videosorveglianza presente in strada e consegnato una relazione alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata.
Clicca mi piace alla nostra pagina Facebook