Salerno. Cane lasciato in auto al caldo e salvato dai carabinieri: denunciato il proprietario

Era stato lasciato sotto il sole in auto nel parcheggio di una multisala: è stato liberato dai carabinieri un meticcio lasciato dal padrone nel veicolo. L’episodio scoperto ieri pomeriggio, il cane era nel portabagagli di un’auto nel parcheggio di via Bandiera, nei pressi del cinema Space a Salerno. Solo il finestrino anteriore era aperto, ma per appena un centimetro. I guaiti del cane lasciato sotto il sole in una gabbia rovente hanno richiamato l’attenzione dei passanti, che hanno contattato volontari della sezione salernitana della Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Le condizioni del meticcio, che manifestava già segni di evidente sofferenza, hanno portato i volontari a chiamare le forze dell’ordine. Ad arrivare per prima è stata una pattuglia dei carabinieri che, vista la gravità della situazione, ha provveduto a spaccare il vetro per liberare l’animale. Il cane è stato così rifocillato e portato da un veterinario per un controllo. La sua temperatura corporea raggiungeva i 41 gradi, indice del fatto che fosse realmente in pericolo di vita. Per il proprietario del meticcio è scattata la denuncia per maltrattamento di animali e rischia, per il Regolamento Comunale di Tutela degli Animali di Salerno (articolo 9) una sanzione amministrativa pecuniaria che può arrivare a 500 euro.