Scafati. Tenta di uccidere moglie e nipote: è caccia all’uomo

Scafati. Accoltella, nella tarda serata di mercoledì, la moglie e il nipote di lei poi scappa facendo perdere le sue tracce. La donna, una 35enne del posto, solo ieri ha avuto il coraggio di denunciare tutto ai carabinieri, raccontando quanto successo. Una lite tra coniugi che poteva sfociare in una vera e propria tragedia. L’uomo, un 40enne del posto, pare non avesse accettato la decisione assunta dalla moglie di separarsi ed è così che è nata l’ennesima discussione. Presente in casa anche il 25enne nipote di lei che, compreso quanto stava per accadere, ha tentato di riportare la calma tra i due ma senza successo. Il giovane è stato colpito insieme alla zia ed è finito in ospedale. Sul caso indagano i carabinieri di Scafati. Si cerca l’uomo che è irreperibile da giovedì sera e l’arma utilizzata, probabilmente un coltello da cucina, per colpire la donna e il nipote che attualmente sono ricoverati in via precauzionale all’ospedale di Nocera Inferiore e all’ospedale di Sarno.
Clicca mi piace alla nostra pagina Facebook

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?