Sorrento. Allarme movida: ubriaco vandalizza auto in sosta

. Un 19enne ubriaco, insieme ai suoi amici, ha vandalizzato nella centralissima via degli Aranci un’auto in sosta. Il giovane, incensurato di Sorrento, con una gomitata ha distrutto il vetro di un veicolo parcheggiato sul ciglio della strada. A dare l’allarme è stato il titolare di un’attività commerciale che, avvertito il frastuono del vetro in frantumi, ha allertato l’istituto di vigilanza privata che sorveglia il locale. Il giovane, in compagnia degli amici, è stato intercettato in pochi minuti: aveva ancora la camicia sporca di sangue. Successivamente sono intervenuti i carabinieri della stazione di Sorrento che hanno portato in caserma i quattro ragazzi, tutti incensurati. L’autore dell’atto vandalico ha confessato, assumendosi la responsabilità e accordandosi con il proprietario dell’auto per il risarcimento. Il giovane dovrà ora rispondere di danneggiamento aggravato. L’episodio ancora una volta rimarca l’allarma sulla movida, tra auto lasciate in sosta selvaggia sui marciapiedi, episodi di spaccio e risse tra ubriachi fino all’alba.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità