Ascea Marina. Il Ministro dell’Ambiente Costa fa multare barche che sversano in mare

Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, mentre era in vacanza sulla spiaggia di Ascea ha fatto multare dalla Guardia Costiera i responsabili di uno sversamento in mare. L’episodio è stato raccontato dal quotidiano “La Città” qualche giorno fa, ed oggi il Ministro ha commentato su Facebook l’episodio dopo il messaggio di ringraziamento rivoltogli dal Movimento 5 Stelle: “Non mi aspettavo che un gesto così potesse diventare una notizia. Ma evidentemente non siamo ancora abituati a essere cittadini attivi”. Il ministro, mentre era sotto l’ombrellone, ha notato che sull’acqua galleggiavano chiazze di sapone e che poco più lontano erano ormeggiate due imbarcazioni. Dopo aver fotografato la scena, Costa, ha chiesto l’intervento della Guardia Costiera che, intervenuta, ha sanzionato i responsabili. “Ognuno di noi – ha spiegato Costa – deve fare la propria parte, anche in vacanza”.