Casapesenna. Rapina il benzinaio con il coltello da cucina: carabinieri arrestano 28enne

I carabinieri a Casapesenna, in provincia di Caserta, hanno arrestato un 28enne con l’accusa di . L’uomo, nel corso della tarda serata di ieri, con il volto coperto e armato di , ha rapinato il distributore di carburane Q8 di via Don Salvatore Vitale, a San Cipriano d’Aversa, e si è fatto consegnare da un impiegato 150 euro in contanti, per poi fuggire a bordo di una Fiat Punto di colore grigio.I militari dell’Arma della stazione di San Cipriano d’Aversa, grazie all’esame delle immagini del sistema di videosorveglianza e ai conseguenti accertamenti nella banca dati, sono riusciti ad individuare il numero di targa dell’autovettura e ad identificare il rapinatore.Nel corso della perquisizione a casa del giovane, i carabinieri hanno rintracciato e sequestrato l’auto utilizzata per la rapina, il coltello da cucina lungo 32 centimetri trovato nel veicolo e gli indumenti indossati dall’uomo.Il giovane è stato accompagnato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità