Castellammare. Litiga con l’ex compagna e dichiara false generalità, in manette ucraino

Castellammare di Stabia. I Carabinieri della Stazione di Castellammare di Stabia hanno arrestato in via Brin un ucraino 32enne già noto alle forze dell’ordine residente a Boscoreale, responsabile di aver fornito false dichiarazioni sulla propria identità, dichiarate ai militari che lo stavano identificando a seguito di intervento per una lite con la sua ex compagna moldava 48enne residente a Castellammare di Stabia. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.