Ercolano. Non si ferma all’alt dei carabinieri, inseguito sbatte contro un muro: arrestato

carabinieri-alt

Ercolano. Un 60enne alla guida di un’auto rubata non si è fermato all’alt dei Carabinieri, i militari l’hanno inseguito per la città. L’uomo ha arrestato la sua corsa andando a sbattere contro un muro. I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato Giuseppe Cozzolino di 60 anni già noto alle Forze dell’ordine.I militari dell’Arma stavano effettuando un servizio di pattugliamento per il controllo del territorio e Cozzolino alla loro vista si è dato alla fuga alla guida di una Peugeot (risultata provento di furto perpetrato a Napoli il 23 luglio) dopo un lungo inseguimento, in via Belvedere ha perso il controllo del mezzo, finendo per impattare contro un muro e venendo bloccato, incolume, dagli operanti. Durante tale fase ha opposto resistenza causando lievi lesioni a un militare. Arrestato, è stato trasferito a Poggioreale.