Falsi annunci hot: “Fate sesso con mia moglie”, condannato l’ex fiorentina Repka


Guai in vista per l’ex difensore della Fiorentina Thomas Repka. Il “cattivo” calciatore della Repubblica Ceca oggi ha 44 anni ed è stato condannato a sei mesi di carcere dopo che la sua ex moglie lo ha denunciato per aver pubblicato tre annunci falsi, all’interno dei quali offriva prestazioni sessuali da parte della donna, Vladka Erbova. Insieme agli annunci, giravano anche foto e numero di telefono dell’ex moglie, ma a quanto pare Repka non ha agito da solo: ad aiutarlo è stata la sua attuale compagna. Quest’ultima è stata condannata a pagare una multa da 2000 euro mentre l’ex difensore ha ammesso tutte le sue colpe davanti al giudice: «Ho sbagliato e mi dispiace, ma la relazione con la mia ex moglie non è buona. Volevo vendicarmi perché non mi fa vedere nostro figlio». Non è la prima volta che Repka e la sua ex moglie finiscono in tribunale: in passato, l’ex viola era stato condannato per non aver pagato gli alimenti per il figlio.

Total
0
Shares
Previous Article

Moda inverno 2018, parola d’ordine: “Brillare”

Next Article

De Luca: "Garantite per tutto l'anno prestazioni dei laboratori"

Related Posts