Genova. Concluse le operazioni di ricerca, domani le prime case agli sfollati

Genova. Si sono concluse le operazioni di ricerca e recupero delle vittime del crollo del ponte Morandi di Genova. I vigili del fuoco, dopo 24 ore di lavoro, hanno infatti concluso l’intervento per recuperare la famiglia Cecala, il papa’ Cristian, la mamma Dawna e la piccola Kristal. Concluse le ricerche dei dispersi, i vigili del fuoco continuano pero’ ad operare tra le macerie del ponte per mettere in sicurezza l’area e bonificare tutte le zone, per poter escludere definitivamente che vi possano essere altre persone li’ sotto che non erano state segnalate da nessuno. Domani alle 16 il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti con il sindaco di Genova, Marco Bucci consegneranno i primi alloggi agli sfollati del crollo di Ponte Morandi. Alla consegna parteciperanno anche gli assessori di Regione Liguria, Marco Scajola e Ilaria Cavo e del Comune di Genova, Francesca Fassio.