Gragnano. Abbandono di rifiuti edili, denunciato 40enne di Giugliano

Gragnano. Nel corso di servizi per il contrato dell’inquinamento ambientale i carabinieri della stazione di Gragnano e il personale della Polizia Locale hanno sorpreso e denunciato per abbandono di fiuti un 40enne di Giugliano in Campania già noto alle forze dell’ordine per reati del genere. Il 40enne, capo cantiere della ditta che sta svolgendo dei lavori di rifacimento di alcuni marciapiedi in città, avrebbe abbandonato 3 metri cubi di materiali edili considerati rifiuti ingombranti e pericolosi. Parte dell’area su cui insiste il cantiere è stata posta sotto sequestro. CLICCA MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.