Il Napoli chiude il precampionato con una sconfitta: 3-1 per il Wolfsburg e tanti dubbi per Ancelotti

Seconda sconfitta in tre gare internazionali per il nuovo Napoli di Ancelotti: il Wolfsburg vince per 3-1 tra le mura amiche. Un risultato certamente non positivo, soprattutto per l’immenente debutto in campionato in casa della Lazio tra sette giorni.
Il 3-1 nel complesso è un tantino bugiardo, perché il Napoli, nonostante alcuni errori in fase di impostazione e in difesa, ha attaccato e giocato a viso aperto per quasi tutta la partita. E infatti le prime occasioni della partita sono state di marca azzurra con Milik e Callejon a sfiorare il gol. Ma la chance più importante è capitata ad Albiol dopo un corner battutto bene da Mario Rui.
Un primo tempo positivo per gli uomini di Ancelotti, i quali però hanno staccato la spina troppo presto: a tempo quasi scaduto, infatti, Insigne ha commesso un errore non da lui perdendo un pallone sanguinoso che ha spianato la strada del vantaggio a Brekalo.
Nella ripresa ha fatto il suo debutto in maglia azzurra(questa sera grigia, terza maglia della stagione 2018/2019) Malcuit ed è tornato al suo posto anche Dries Mertens, il quale non ci ha messo molto a fare quello che gli riesce meglio: mettere in difficoltà le difese avversarie. Ed è proprio dai suoi piedi che è arrivata l’occasione per il pareggio partenopeo. Il Napoli c’è e ogni volta che ha alzato la pressione ha sempre creato pericoli alla difesa tedesca. Milik prima sbaglia l’1-1 e poi si fa perdonare con un’incornata vincente che è valsa il pareggio.
Trovato il pareggio, il Napoli  però si è spento pian piano come neve al sole. Gli errori di Malcuit e Karnezis hanno affossato nel giro di due minuti il Napoli. Una doppietta rapidissima di Mehmedi ha fissato il punteggio sul 3-1 definitivo.
La partita alla Wolfsburg Arena è stata lo specchio di tutto il precampionato del Napoli. Buone manovre e azioni offensive, troppi invece gli errori in fase di costruzione e troppe le disattenzioni in difesa. Domenica prossima si tornerà a fare sul serio. Sarà la prima giornata del nuovo campionato, ma già a Roma si potrà vedere cosa il Napoli potrà fare durante la nuova stagione.

Foto: IlMattino