Infrastrutture. Salvini: “Cercheremo di mettere in sicurezza le 30mila strutture che ci stanno segnalando”

“Cercheremo di mettere in sicurezza 30mila strutture che ci stanno segnalando, non lo faremo in due giorni, siamo al governo da due mesi e mezzo”. Lo ha detto Matteo Salvini, vicepremier, ministro dell’interno e segretario della Lega, intervistato ad Agorà estate in onda su Rai 3. La giornalista domandava se sia fondata la psicosi di chi in questi giorni percorre le strade italiane: “No questo no”, ha risposto Salvini, “però ringrazio i tanti sindaci, comitati cittadini, associazioni, uomini delle forze dell’ordine che hanno inviato foto, segnalazioni, video che nel 99 per cento sono eccesso di zelo ma nell’un per cento meritano qualche approfondimento in più, in Lombardia o in Calabria: meglio un controllo in più che in meno”.