Litiga con il padre e lo uccide al coltellate: arrestato 40enne


Quattro coltellate all’addome del padre che e’ morto in pochi secondi. E’ finita cosi’ tragicamente una lite familiare iniziata in un’abitazione di Esperia, paese del Cassinate. Ad essere stato ucciso un uomo di 68 anni, Antonio Teoli, pensionato. Il figlio Mario di quaranta, colpito a sua volta dal genitore in uno strenuo tentativo di difesa, e’ stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario. Del grave fatto di sangue avvenuto l’altra notte si stanno ora occupando i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo e del Reparto Operativo Provinciale di Frosinone.

Total
0
Shares
Previous Article
papa

Roma. Papa Francesco incontra i giovani: musica, spettacoli e notte bianca (IL PROGRAMMA)

Next Article

Tentano rapina in farmacia, arrestati due fratelli

Related Posts