Maltempo: la Calabria si risveglia sott’acqua, gravi danni nel vibonese

VIBO VALENTIA – Il maltempo non da tregua alla Calabria, anche questa notte un violento acquazzone ha colpito il litorale calabrese riportando molti danni nelle zone di Vibo Valentia e Tropea. Nella zona di Nicotera le persone sono rimaste bloccate dentro le proprie abitazioni, solo l’intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio. La forte quantità di acqua abbattutasi nelle zone ha anche procurato una fuga di gas, costringendo l’evacuazione della zona. Stessa sorte a Tropea, dove lo scenario di questa mattina appare quasi post-apocalittico. In supporto alle unità locali, è arrivata anche una squadra operativa di Reggio Calabria munita di idrovia.