Morto Luigi Venosa, boss dei Casalesi: no ai funerali in chiesa

E’ deceduto questa il boss del Casalesi, Luigi Venosa, detto o’ cucchiere. E’ morto a casa di sua figlia a Casapesenna dove era stato trasportato nel pomeriggio di ieri dall’ospedale di Catanzaro dove era ricoverato da alcuni giorni e in una situazione terminale per una grave patologia che lo aveva colpito durante la detenzione. E in mattinata stesso il questore di Caserta, Antonio Borrelli ha vietato i funerali in chiesa per motivi di ordine pubblico.