Napoli, sorpreso a spacciare aggredisce carabinieri: arrestato migrante

Napoli. I carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli hanno arrestato un 22enne originario della Sierra Leone, già noto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora. Gli operanti l’hanno sorpreso in via Milano mentre consegnava dello stupefacente a una persona poi riuscita a darsi alla fuga. Bloccato dai carabinieri, l’uomo ha reagito violentemente e ferito due militari a cui sono state riscontrate contusioni e distorsioni guaribili in 5 giorni. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati circa 11 grammi di marijuana in confezioni pronte per lo smercio al dettaglio. L’arrestato è in attesa del processo che si svolgerà con rito direttissimo.