Pompei. Rifiuti a via Ripuaria, scatta la protesta

Pompei. E’ ancora al centro dell’attenzione via Ripuaria, un’arteria di collegamento strategica tra Castellammare di Stabia, Pompei e Scafati. La strada, più volte protagonista di incidenti stradali, molti dei quali mortali, è ancora una volta alla ribalta per i cumuli di rifiuti che puntualmente vengono abbandonati tra la carreggiata e la sponda del fiume Sarno che la costeggia interamente. Palazzo De Fusco, in più occasioni, ha provveduto alla pulizia straordinaria di plastica, copertoni e rifiuti ingombranti ma è servito a ben poco perché il problema si è ripresentato. “ Siamo la discarica di chi attraversa questo tratto di strada. Siamo stanchi di sopportare questo – raccontano i residenti – che si va ad aggiungere agli odori nauseabondi del fiume Sarno”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK