Punta da una medusa, bambina di 7 anni morta nelle Filippine

Gaia Trmarchi, una bambina originaria di Roma di 7 anni è morta durante una vacanza nelle Filippine dopo esser stata punta da una medusa. La bambina era in riva a raccogliere conchiglie. La piccola è morta a seguito di una grave reazione allergica. Gaia, che ha il papà italiano, si trovava in gita nell’isola di Sabitang Laya con la madre filippina, uno zio e un cugino, e stava raccogliendo conchiglie in un tratto di mare vicino alla spiaggia quando si è messa a gridare per il dolore. “Ho visto la parte superiore della gamba diventare viola”, ha raccontato la madre, Romanita Cabanlong.