Scuola, calo studenti: oltre quindicimila in meno in tutta la Campania

anno scolastico in sicurezza

Campania. Non si placa il calo di iscrizioni nelle scuole. Saranno oltre quindicimila gli alunni che non prenderanno parte all’anno scolastico 2018/19. Un calo verificatosi nell’intero Stivale, ma accentuato soprattutto al meridione, dovuto in parte da una crisi delle nascite. Situazione quindi drammatica, dove si registra un vero e proprio spopolamento delle classi. A Napoli e provincia le note più dolenti: solo all’ombra del Vesuvio saranno circa 7500 le sedie vuote rispetto allo scorso anno, a cui vanno aggiunte altre perdite per abbandono scolastico che coinvolge una percentuale di ragazzi oscillante tra il 15 ed il 20 per cento. Un quadro drammatico il quale, su scala nazionale, registra una perdita di un milione di studenti in dieci anni, passando da 9 milioni ad 8 e 55mila cattedre in meno, classificando quindi l’Italia al primo posto in Europa con questo trend.