Terremoto in Indonesia, si aggrava il bilancio delle vittime

Si aggrava il bilancio delle vittime del terremoto in Indonesia, salito a 91 morti accertati e oltre 200 feriti. Migliaia di edifici sono stati danneggiati dalla scossa di magnitudo 7.0 che ieri ha colpito l’isola di Lombok. Lombok era stata colpita la settimana prima da un altro terremoto, che aveva ucciso una decina di persone; l’ultima scossa ha innescato un breve allarme tsunami, e danneggiato edifici sino all’isola di Bali, incluso un terminal aeroportuale.Sutopo Nugroho, portavoce dell’agenzia nazionale per le emergenze, precisa che “si tratta di un bilancio provvisorio. Ci aspettiamo che il numero delle vittime continui ad aumentare dal momento che non tutte le zone dell’isola sono state raggiunte dalle squadre di soccorso”. La ricerca dei dispersi è ostacolata dal blackout elettrico verificatosi in conseguenza del sisma.