Whatsapp e la bufala sul nuovo Codice della Strada

Sulla celebre applicazione di messaggistica istantanea sta girando un messaggio che avvisa gli utenti dell’entrata in vigore del nuovo codice della strada il giorno martedì 21 agosto. “Facciamo attenzione – si legge nel messaggio – A partire da martedì prossimo entrerà in vigore il nuovo codice della strada. Oggi è stato approvato l’articolo più pesante, ed è giusto così: chiunque verrà sorpreso alla guida del veicolo, anche se è fermo ai semafori o agli stop, con il cellulare o altri apparecchi la sanzione è la seguente: ritiro immediato della patente e una multa da 180 €uro fino a 680 €uro. Quindi stiamo tutti molto attenti, organizziamoci con i viva voce e se indossiamo gli auricolari ricordiamoci che un orecchio deve restare libero. Fai girare a manetta!”.Nulla di più falso. Siamo davanti ad una vera e propria fake news. Il parlamento, infatti, è in ferie ed il Governo guidato dal premier Conte ha solo annunciato di rendere più severe le pene per chi guida con dei dispositivi mobili alla mano.
Il messaggio non è pericolo per i cellulari. Non si tratta di un messaggio-truffa che vuole installare un virus sul cellulare, non c’è nessun pericolo per i dispositivi che ricevono il testo. E’ solo una banale “catena di Sant’Antonio”.