Afragolese-Afro-Napoli United 2-2, Fasano: “Ci prendiamo questo punto”

Termina con un caldo pareggio tra l’Afragolese 1944 e l’Afro-Napoli United la sfida al Moccia di Afragola. Gara fisica nell’appuntamento a colazione che infiamma la classifica e conferma la forza delle due squadre. Ad aprire i giochi sono i padroni di casa con Follera al 14′. Risponde alla fine del primo tempo Suleman (40′) che riporta il risultato sulla parità. Al 70′ un fallo nell’area piccola dell’Afragolese sancisce un calcio di rigore: dal dischetto ci va Dodò che segna e porta in vantaggio i leoni. A gara in corso mister Seno decide l’ingresso di Biancardi: il giocatore dell’Afragolese si fa subito notare e nel recupero segna il gol del pareggio (92′). “Nel primo tempo abbiamo fatto una mole di gioco notevole, il loro degli avversari è arrivato su un loro sviluppo di gioco classico”. Così mister Salvatore Fasano (Ambrosino squalificato) commenta la gara: “Abbiamo poi meritato il pareggio. Un po’ di amaro per il gol nel recupero – spiega Fasano – ma nel calcio può succedere. Risultato importante, ci prendiamo questo punto”.
IL TABELLINO
Stadio Luigi Moccia di Afragola.
Afragolese 1944-Afro-Napoli United 2-2
Marcatori: 14′ Follera (Afra), 40′ Suleman (Afro), 70′ Dodò (Afro, rig.), 92′ Biancardi (Afra).
AFRAGOLESE: Pezzella; Di Finizio, Calabrese (74′ Biancardi), Pontillo (79′ Ventola), Follera, Ceparano, Conte, Vitiello (85′ Alfano), Maggio (62′ Mansour), Marzullo (54′ Carotenuto), De Falco. A disp.: Paolella, Vilardi, Biancardi, Rea, Alfano, Mansour, Carotenuto, Ventola, Porricelli. All. Seno.
AFRO-NAPOLI UNITED: Riccio; Gargiulo, Liguoro, Rinaldi, Velotti, De Giorgi, Dodò, Caliendo, Diallo (54′ Sogno), Babù (80′ Aldair), Suleman. A disp.: Santangelo, Sogno, Del Grande, Vitale, Jadama, Redjehimi, Migliarotti, Filogamo, Aldair. All. Fasano (Ambrosino squalificato).
Arbitro: Gianluca Martino sez. Firenze.
Assistenti: Francesco Longobardi sez. Castellammare di Stabia e Giuseppe Andrea Palomba sez. di Torre del Greco.
Note. Ammoniti: Caliendo, Vitiello, Suleman, Dodò, Aldair. Recupero: 2′ pt, 5′ st.