Corruzione in atti giudiziari, misura cautelare per alcuni giudici di pace del tribunale di Torre Annunziata

(di Rosaria Federico). Torre Annunziata. Corruzione in atti giudiziari: ordinanza di custodia cautelare per alcuni giudici di pace in servizio al Tribunale di Torre Annunziata. E’ stata notificata in queste ore una misura cautelare a carico di una decina di giudici emessa dal tribunale di Roma. La misura è stata emessa in merito ad una serie di corruzioni messe in atto dai giudici, tra i togati raggiunti dalla misura anche due giudici di Scafati e del comprensorio vesuviano.  Nell’inchiesta ci sono i nomi anche di numerosi avvocati del foro di Torre Annunziata, alcuni dei quali sono stati raggiunti stamane da misure cautelari. Gli indagati sono 27 e tra essi ci sono anche alcuni periti assicurativi.