Discarica sul Faito, Di Lauro (M5S):”Provveduto a segnalare alle autorità competenti, intervenire subito”

Castellammare di Stabia. “Da mesi ormai giace sul Faito una discarica a cielo aperto costituita da materiali di risulta e presumibilmente rifiuti di tipo pericoloso – a dirlo è Carmen Di Lauro, deputata del M5S, in una nota – Ho provveduto ad inviare una segnalazione ai carabinieri del NOE, all’ASL competente e alla Polizia metropolitana chiedendone l’immediata rimozione. È arrivato il momento di prendere seri provvedimenti nei confronti di chi tratta una ricchezza naturale come una pattumiera personale. A tal proposito ringrazio i cittadini del posto e l’Associazione “piazza attiva” per essersi attivati. Sempre sul Faito, inoltre, da diverse settimane ha preso vita una polemica sul destino di alcuni maremmani (cani che tutti coloro che frequentano il Faito conoscono benissimo) ritenuti pericolosi. Uomo e animali, quando condividono lo stesso ambiente, devono rispettarsi. E se l’uomo è considerato “l’essere superiore”, allora proprio a lui è richiesto un maggiore sforzo.
Nessun essere umano deve trovarsi in pericolo come nessun animale deve soffrire, maremmani compresi. Per questi motivi, auspico la promozione di un tavolo in cui tutte le realtà interessate possano confrontarsi sul tema al fine di individuare soluzioni che garantiscano sia la pubblica sicurezza che il benessere degli animali.
Il Faito attende molteplici soluzioni da troppi anni e ora che siamo al Governo riceverà le attenzioni con merita, collaborando con tutti gli enti coinvolti”.