Gomorra, la storia di “Ciro l’Immortale” sarà al cinema: Marco D’Amore è pronto al grande ritorno

Marco D’Amore, che indossa i panni di Ciro Di Marzio nella serie ‘Gomorra’, sara’ il protagonista e dirigera’ il film dal titolo provvisorio ‘Immortale’, spin-off di Gomorra. La pellicola sara’ prodotta da Cattleya. Lo riferisce Deadline. Lo scrittore di Gomorra, Leonardo Fasoli sta lavorando alla sceneggiatura del film. Vision Distribution, la societa’ di distribuzione cinematografica nata dall’accordo di Sky Italia con altre case di produzione, si occupera’ della distribuzione.La pellicola sara’ prodotta da Cattleya. Da indiscrezioni raccolte sul web, pare che il film, che avrà l’inevitabile titolo di “L’Immortale”, racconterà di un Ciro bambino, scampato miracolosamente al disastro causato dal terremoto dell’Irpinia del 1980. E poi, crescendo, Di Marzio muoverà i primi passi nella criminalità organizzata, fino a diventare un boss della camorra, uno dei “pezzi grossi” che parteciperà alla guerra messa in atto dai clan per spartirsi i proventi dei traffici illeciti a Napoli. Leonardo Fasoli, già sceneggiatore di Gomorra, sta lavorando alla scrittura del film, le cui riprese dovrebbero iniziare nella prima metà del 2019.