Irpinia, sequestrate piante di canapa indiana dai carabinieri

Centinaia di piante di canapa indiana per un peso di oltre due tonnellate sono state sequestrate dai carabinieri in due aree incolte nel territorio del comune di Montoro (Avellino). L’operazione, che ha visto impegnati i militari della locale Stazione insieme con i carabinieri Forestali, si e’ avvalsa anche dell’aiuto di un elicottero del Nucleo carabinieri di Pontecagnano (Salerno), ha scoperto due vaste piantagioni in aree agricole incolte ma protette dalla vegetazione nelle quali erano state allestite serre artigianali, dotate di impianto di irrigazione e illuminazione, per la produzione di marijuana. Le piante, altre piu’ di tre metri, sono state sradicate e distrutte. Le indagini, coordinate dalla Procura, continuano per individuare i responsabili.