maltempo
maltempo

Meteo. In arrivo maltempo e basse temperature: da domani pioggia e vento forte

L’intenso ciclone mediterraneo generatosi nel Mar Ionio si è allontanato definitivamente verso la Grecia e fino a lunedì rimarrà posizionato nel Mare Egeo determinando in tutta quell’area condizioni di forte maltempo con possibili criticità per le abbondanti piogge. “Questo ultimo giorno di settembre in Italia sarà caratterizzato – affermano i meteorologi del Centro Epson – da tempo stabile, in gran parte soleggiato in vista di un peggioramento di stampo autunnale ad inizio settimana causato dall’arrivo di una perturbazione nord-atlantica (la n°1 di ottobre) che causerà la formazione di una circolazione di bassa pressione ad ovest del nostro Paese. Nei primi giorni della prossima settimana porterà molto , mari mossi e numerose piogge e temporali”. Il vortice di bassa pressione tenderà a rimanere posizionato in prossimità del nostro Paese determinando condizioni di tempo a tratti instabile al Centrosud per molti giorni.

PREVISIONI PER LUNEDÌ. Tempo in peggioramento al Nord, regioni centrali tirreniche, Umbria, Marche e Campania dove saranno possibili piogge e locali temporali; verso sera qualche in arrivo anche sul versante tirrenico di Calabria e Sicilia, mentre tenderà a migliorare all’estremo Nord-Ovest e su parte del Centro. Sulle Alpi nevicate a quote alte, ma in calo a fine giornata fino a 1500-1600 metri. Abbastanza soleggiato su coste di Abruzzo e Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Isole maggiori. Temperature in calo al Nord, regioni tirreniche, Umbria e Sardegna in aumento sul medio e basso Adriatico. Venti forti di Maestrale su Corsica e Sardegna e forti da ovest sull’alto Tirreno; venti in moderato rinforzo sui restanti mari.
TENDENZA Meteo DA MARTEDÌ. Martedì confermiamo la formazione di un vortice di bassa pressione posizionato tra Corsica e Sardegna: ci aspetta una giornata ventosa, con precipitazioni più probabili su basso Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Marche, coste centrali tirreniche, regioni meridionali e Isole. Attenzione, in particolare, alla possibilità di forti temporali in Sicilia e ai forti venti di Bora sull’alto Adriatico e di Tramontana in Liguria. Mercoledì ben soleggiato al Nord con cieli in prevalenza sereni, modesti annuvolamenti anche su Toscana, Umbria e Lazio. Prevalenza di nuvole sul medio Adriatico, al Sud e nelle Isole con piogge sparse e qualche temporale in Sicilia e Sardegna tirrenica. Venti da deboli a moderati sui mari del Centrosud. Temperature in sensibile aumento al Nord e regioni centrali tirreniche.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità