Napoli. “Così parlò Bellavista” al San Carlo

(di Girolamo Serrapica). In scena al Teatro di San Carlo il prossimo 26 settembre lo spettacolo teatrale Così parlò Bellavista, tratto dal film e dal romanzo di Luciano De Crescenzo, diretto e adattato da Geppy Gleijeses, prodotto da Alessandro Siani e Sonia Mormone (Best Live) e Geppy Gleijeses (Gitiesse Artisti Riuniti), con Geppy – che nel film interpretava il ruolo di Giorgio – nella parte di Bellavista e un gruppo straordinario di attori napoletani: Marisa Laurito, la migliore amica di Luciano ed eterna Miss Simpatia, sarà la moglie di Bellavista, Benedetto Casillo, l’unico nel ruolo che interpretò nel film, Nunzia Schiano, grande caratterista napoletana, e ancora Salvatore Misticone, Vittorio Ciorcalo e tanti altri, con la partecipazione di Gianluca Ferrato nel Ruolo di Cazzaniga, il direttore dell’Alfasud. La scenografia di Roberto Crea riprodurrà la facciata del grande palazzo di via Foria dove fu girato il film. Le musiche saranno quelle originali di Claudio Mattone e verrà dato grande rilievo allo storico coautore di quel film: Riccardo Pazzaglia. “Un progetto che avrei voluto realizzare da anni – spiega Siani – e per il quale da tempo inseguivo Gleijeses, una vera eccellenza napoletana. Lui però era sempre impegnato – scherza l’artista nel corso della presentazione al San Carlo – Luciano è Napoli, invito tutti quelli che hanno visto il film a rivivere quelle sensazioni con questo spettacolo dal vivo”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?