Nola. Scontro a bottigliate tra romeni e ucraini: arrestati


Nola. Gli agenti del commissariato di polizia hanno arrestato Viorel Felea, Bozca Petrica Ili e Ferariu Mihai, cittadini romeni rispettivamente di 29, 27 e 33 anni, e i cittadini ucraini Volodemyr Antoniv e Kosthishn , rispettivamente di 51 e 36 anni, per il reato di rissa. I poliziotti verso le 19 sono recati nella centralissima in piazza Immacolata, dove la sala operativa aveva segnalato una rissa. Giunti sul posto gli agenti hanno notato alcune persone che si picchiavano utilizzando alcune bottiglie. Bloccati, sono stati tutti arrestati. Uno di loro, però, nel tentativo di sfuggire alla cattura, ha aggredito un poliziotto, che è stato costretto a ricorrere alle cure mediche. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Total
0
Shares
Previous Article

Penisola Sorrentina, casa abusiva costruita in due giorni: tre denunce

Next Article

16enne tunisino preso a calci e pugni, “Tornatene al tuo paese”

Related Posts