Poker dei rossoneri al Sassuolo, termina 1-4 al “Mapei Stadium”


Al “Mapei Stadium” Sassuolo e Milan giocano il secondo posticipo serale della settima giornata del campionato. Il Sassuolo rivelazione del campionato vuole continuare la striscia di risultati positivi consecutivi, il Milan non deve commettere alcun passo falso. I padroni di casa scendono in campo con il 4-3-3, in avanti Berardi, Boateng, Di Francesco. Milan che risponde con la stessa carta: Suso, Castillejo, Calhanoglu tridente offensivo.
I primi minuti sono dominati dal possesso palla casalingo, Di Francesco supera la difesa avversaria in ogni modo.
Al 26′ è il Milan ad avere tra i piedi la palla del vantaggio: Kessie davanti alla porta supera con un pallonetto Consigli, ma Lirola salva sulla linea di porta.
Pochi minuti dopo l’ivoriano si fa perdonare con un sinistro in diagonale che trafigge Consigli. La prima frazione di gioco si chiude con il vantaggio dei rossoneri.
La seconda frazione di gioco vede il raddoppio del Milan con Suso: letale il sinistro a giro del calciatore che spiazza Consigli.
Il Sassuolo prova a rialzare la testa ma pochi minuti dopo il raddoppio arriva anche la tripletta rossonera con Castillejo, splendido interno sinistro imprendibile.
Al 68′ arriva la rete del Sassuolo con Djuricic: stop e conclusione di interno destro che non lascia scampo a Donnarumma.
C’è tempo anche per il 4-1 per i rossoneri: Suso su punizione dal limite ribatte la stessa palla mandandola in rete.
Nonostante il pressing dei padroni di casa l’ultimo quarto d’ora, la partita si chiude con la vittoria del Milan. Tre punti importanti che vanno ai rossoneri, Sassuolo che non ha niente da rimpiangere in questo avvio di campionato.

Total
0
Shares
Previous Article

Gragnano. Dal 21 ottobre parte il nuovo calendario dei rifiuti

Next Article

Tris rossonero al Vigorito e il Foggia è pronto a ripartire da +1. Grassadonia: “Mai smettere di crederci. Ora serve continuità, il cammino è lungo”

Related Posts