Pompei. Manda la madre in ospedale per soldi, arrestato 22enne

Pompei. I carabinieri dell’aliquota mobile di Torre Annunziata hanno arrestato un 22enne di Pompei per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. Il giovane già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona è stato trasferito, dopo le formalità di rito, in carcere. I militari sono intervenuti nell’abitazione dopo la richiesta di aiuto della madre. Giunti a casa hanno bloccato il ragazzo mentre la aggrediva per ottenere soldi che non ha spiegato come avrebbe speso. La donna condotta all’ospedale di Boscotrecase ha riportato un trauma cranico. I medici del pronto soccorso l’hanno dichiarata guaribile in quindici giorni.