Pozzuoli, dice no alla richiesta dei rapinatori: 45enne ferito alle gambe

Pozzuoli. È stato colpito alle gambe da un proiettile sparato da un rapinatore che gli aveva intimato di cedere l’orologio e il portafogli. Secondo la versione fornita ai carabinieri intervenuti sul posto, la vittima, un 45enne, stava rincasando a bordo della propria auto quando due individui su ciclomotore, nei pressi del rione ‘Marocchini’, una traversa interna della litoranea tra Pozzuoli e Bagnoli, lo hanno bloccato per farsi consegnare gli oggetti. Al suo rifiuto avrebbero fatto fuoco sparando contro alcuni colpi d’arma da fuoco che lo hanno raggiunto e ferito alle gambe, per poi darsi alla fuga. Soccorso, e’ stato accompagnato al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo di Napoli. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno vagliando la versione del ferito