Pulisce le seppie nel bagno dell’ospedale, medico del 118 licenziato (IL VIDEO)

Praia a Mare. Un originario di ed in servizio presso il 118 dell’ è stato licenziato per aver pulito delle nel bagno del nosocomio. Il medico, Emilio Alfano, 45enne napoletano è stato filmato mentre, con tanto di sigaretta accesa sul lavandino (come si nota nell’immagine) stava pulendo delle seppie nel bagno dell’ospedale. Dal video amatoriale, diffuso da Gino Spolitu, editore del giornale Il Meridione, la direzione sanitaria è riuscita a risalire al medico. Il camice bianco vanta anche di altri episodi spiacevoli nel suo curriculum al servizio delle aziende sanitarie. Infatti quando era in servizio all’ospedale di Boscoreale è finito ai domiciliari e sospeso in modo temporaneo dalle sue funzioni perché trovato ubriaco sul posto di lavoro. In quella circostanza aggredì anche i militari intervenuti. Un altro episodio di violenza è accaduto sempre a Praia a Mare dove il camice biancò colpì un tecnico della radiologia. “Essendo risalita, attraverso i video messi in rete, ai dati anagrafici del medico che all’interno dei locali del presidio ospedaliero di Praia a Mare si dedicava alla pulizia delle seppie, senza disdegnare – afferma il Direttore dell’Asp di Cosenza Mauro – qualche morso nel corso di tale attività, ha interrotto ogni rapporto professionale e di lavoro con il sanitario, del quale condanna le condotte assunte”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità