Rapinano a mano armata un supermercato, presi in due: è caccia al complice

Sant’Antonio Abate. Poliziotto libero dal servizio e carabinieri hanno arrestato due rapinatori. Si tratta del 27enne Raffaele Vitiello di Trecase e Benito Cioffi di Torre Annunziata. Attualmente è ricercata una terza persona. Sono tutti già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. I malviventi con volto coperto e armati di pistola sono entrati in un supermercato di Sant’Antonio Abate da dove hanno portato via un bottino di circa 1.300 euro; sono fuggiti poi in sella a un “Honda-SH” risultato rubato ad Angri. Sono stati notati da un ispettore di polizia del Commissariato di Torre del Greco che non li ha persi di vista e ha richiesto rinforzi. In pochi minuti sono arrivati i carabinieri di Sant’Antonio Abate e dell’aliquota Radiomobile di Castellammare di Stabia. Fermato lo scooter, l’ispettore ha bloccato Vitiello, i carabinieri hanno rincorso e preso Cioffi mentre fuggiva a piedi; il terzo è ricercato. I primi 2 sono stati arrestati, il terzo denunciato, a vario titolo per rapina in concorso aggravata dall’uso delle armi, furto e ricettazione. Nessun è rimasto ferito. Il bottino e lo scooter sono stati restituiti agli aventi diritto. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trasferiti in carcere.