Serie A. Pokerissimo della Roma al Frosinone

Roma. Allo stadio “Olimpico” Roma e Frosinone si giocano la sesta giornata di campionato. Padroni di casa che vengono da una sconfitta pensante contro il Bologna, cinque i punti in classifica per i giallorossi. Frosinone che in questo campionato ha realizzato un solo punto, quattro le sconfitte. A sbloccare la partita ci pensa subito la Roma con Cengiz Under; il turco supera con un tunnel l’avversario per poi insaaccare la palla in rete. Il Frosinone prova a rialzare la testa ma la Roma non spreca nessun’azione. Al 28′ arriva anche il raddoppio con Pastore; l’argentino sigla la sua seconda rete di tacco mandando totalmente in delirio l’intero “Olimpico”. C’è tempo anche per la terza rete: El Shaarawy su assist di Under non sbaglia il tiro decisivo per il 3-0. Nella seconda frazione di gioco i padroni di casa abbassano il ritmo, mentre il Frosinone non riesce a mettere alcuna palla pericolosa nell’area di rigore avversaria. L’ultimo quarto d’ora vede la Roma fare un allenamento più che giocare una partita. Kolarov trova anche la rete del 4-0 nei minuti finali. Tre punti importanti che vanno alla Roma, Frosinone non pervenuto.