Shock in California: uccide 5 persone compresa la moglie e poi si suicida

Un uomo armato ha ucciso cinque persone, compresa sua moglie, prima di uccidersi una volta braccato dalle forze dell’ordine: e’ successo ieri a Bakersfield, in California.  Ancora non e’ chiaro cosa abbia scatenato la furia omicida dell’uomo ma “ovviamente non si tratta di una sparatoria casuale”, afferma lo sceriffo della contea di Kern. Gli omicidi hanno avuto luogo prima in una ditta di autotrasporti e poi e in una abitazione privata. L’assassino e’ quindi fuggito cercando di prendere due ostaggi, ma e’ stato raggiunto dalla polizia. La polizia ha ricevuto la prima chiamata alle 17,19 ora locale, da un’azienda di autotrasporti. “Quando gli agenti sono arrivati sul posto – fa sapere la polizia – hanno individuato tre vittime. Ma l’assassino si era dato nel frattempo alla fuga. L’uomo ha poi sparato ad altre due persone in un altro luogo. Quando la polizia ha raggiunto l’assassino, questo ha puntato l’arma contro di sé e si è ucciso.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità