Sostituzione dei giunti, asfalto, segnaletica: tutti gli interventi sul Viadotto San Marco dal prossimo 11 settembre

Castellammare di Stabia. Inizieranno il prossimo 11 settembre e dureranno circa 90 giorni i lavori di messa in sicurezza sul viadotto san Marco. L’Anas riprenderà quindi le opere sospese prima dell’estate. Il cavalcavia della statale Sorrentina sarà chiuso a tratti e sarà oggetto di interventi strutturali. L’Anas fa sapere che saranno sostituiti tutti i giunti di collegamento del ponte, verificata la stabilità dell’infrastruttura, sarà rifatto il manto stradale e sostituito la segnaletica. La chiusura totale del viadotto avverrà di notte dalle 21.30 alle 6 del mattino ad eccezione del fine settimana, sabato e domenica, quando i lavori saranno sospesi e la circolazione ritornerà normale. Senso unico dal lunedì al venerdì per le auto in uscita dalla penisola sorrentina che attraverseranno il ponte, mentre quelle in arrivo da Napoli saranno costrette ad imboccare l’uscita Castellammare centro. Lunedì è in programma un nuovo vertice in Prefettura dove sarà stabilito un piano traffico e siglata la convenzione tra i sindaci interessati che si sono detti disposti a collaborare con Castellammare, la città che in termini di viabilità ne risentirà abbastanza, e dare il proprio contributo all’amministrazione Cimmino. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK