Turista fermato con 35 cardellini, rischia l’arresto

Pronto per imbarcarsi da Cagliari sulla nave diretta a Napoli, un turista e’ stato fermato dagli uomini del nucleo investigativo del Corpo Forestale perche’ nel bagagliaio dell’auto trasportava una gabbietta con 35 cardellini, uccelli protetti per i quali e’ vietata la cattura e la detenzione. Questa specie, pero’, alimenta il mercato clandestino sostenuto dalla forte domanda del collezionismo amatoriale: il prezzo di un esemplare puo’ raggiungere anche i 400 euro. Il turista, che ha fornito agli inquirenti diverse versioni per giustificare il possesso dei cardellini, e’ stato denunciato per detenzione di fauna protetta e ora rischia una pena sino a 1 anno di reclusione e 2.500 di ammenda. Gli uccellini sequestrati, tutti in buone condizioni di salute, sono stati liberati dagli agenti forestali nel parco regionale di Molentargius.