Abusa della figlia 12enne e picchia la moglie: in cella 48enne


Decide di denunciare il marito violento dopo anni di convivenza difficile fatta di litigi, spesso violenti. A denunciare l’uomo la moglie dopo aver scoperto che suo marito avrebbe anche abusato della figlia 12enne. Una donna di Solofra in provincia di Avellino ha fatto cosi’ arrestare il marito 48enne accusandolo di un atto grave che avrebbe trovato riscontri investigativi. L’uomo si trova ora nel carcere di Avellino, dove e’ stato rinchiuso questa mattina dai carabinieri del comando provinciale, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale irpino per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale su minore. La donna si e’ rivolta ai carabinieri, non sopportando piu’ le continue percosse del marito e avendo scoperto che l’uomo avrebbe abusato della figlia appena dodicenne. L’adolescente e’ stata ascoltata con il supporto di uno psicologo e avrebbe descritto i rapporti con il padre. A carico dell’uomo anche l’accusa di aver picchiato violentemente piu’ volte la moglie.

Total
0
Shares
Previous Article

Pompei. La nuova scoperta: eruzione del 79 ad ottobre non agosto

Next Article

Castellammare. Parchimetri distrutti, si cercano gli autori del raid (FOTO)

Related Posts